This post is also available in: enEnglish

Da un po’ di tempo desideravo tagliarmi i capelli qui a Londra. Andare dal parrucchiere è un rito personale, che difficilmente ti porta a scegliere qualcun altro. È quel tipo di servizio che difficilmente cambi.
Trasferendomi qui, questa è stata la mia prima esperienza. Le mie ultime esperienze sono state a Los Angeles e a Tampa negli stati uniti. Quest’articolo è rivolto a chi a Londra sta cercando un parrucchiere ed è disposto a ricevere qualche consiglio.

Il mio problema: ho una cute delicatissima. Soffro di una leggera dermatite. Qualsiasi tipo di sciampo aggressivo tende a irritare lo scalpo. Come se questo non bastasse tendo ad avere i capelli secchi alle punte e grassi alla radice. Senza contare il fatto di avere capelli sottili. Un vero disastro!

Quindi sono molto diffidente nel lasciare la mia testa in mano a sconosciuti.

Passeggiando nel mio quartiere ho trovato Ted’s grooming Room, una catena di parrucchieri / barbieri connessi al brand di abbigliamento Ted Baker. Il locale recensito è a Canary Wharf Churchill Place.

 

Mi ha incuriosito il design del locale, lo stile vintage dell’ambiente. Mi ha dato l’idea di essere un luogo professionale e quindi ho scartato altri concorrenti che stavo esaminando. Appena messo piede nel locale ho chiesto immediatamente il prezzo, perché non ero disposto a spendere molto.

View this post on Instagram

🇬🇧It was so nice today being served by these guys. I received a full SPA treatment for a few pounds. I’m gonna write a full review on my blog (link in bio). Today I also had a fun photoshoot this afternoon ( a pic is in the stories of today). It was so fun for once not be behind the lenses. The photographer today was @very.grey.industries and I want to thank for her patience 🙏. 🇮🇹è stato molto bello oggi essere servito oggi da questi ragazzi. Ho ricevuto un trattamento da SPA per pochi pound. Penso che farò una recensione completa sul mio blog ( link in bio ). Oggi ho partecipato inoltre come indossatore ad un servizio fotografico (un scatto nelle stories). È stato bello per un giorno non essere dietro all’obiettivo. . . . . . . . #gentleman #londonfashion #newlook ##groomsmen #groomingsalon #menfashionstyle #menshair #hairstyles #haircut #mensfashionpost #haircutsformen #haircutting #mensstreetstyle @tedsgroomingroom

A post shared by Alex Righetto (@alex.righetto) on

Il locale non era molto affollato, avendo scelto un orario strategico (9:30 am orario in cui chi il 90% delle persone è in ufficio) e una persona era subito disposta a ricevermi.

Alla radio del locale passava Son Of A Preacher Man di Dusty Springfield, mentre mi immergevo sempre più nella sedia e tramite lo specchio di fronte a me osservavo il locale dai vaghi tratti turchi che mi ricordava un negozio vintage americano.

Questo mix di culture che si intrecciano è tipico di Londra e lo amo particolarmente.

Il parrucchiere che si stava occupando di me mi chiese se volevo del caffè e mi servì una tazzina di caffè turco, anticipandomi che sarebbe stato forte. Gli risposi che ero italiano e che il caffè forte non esiste.

Caffè turco al Ted’s grooming Room
Caffè turco al Ted’s grooming Room

Ho mostrato l’immagine di riferimento del mio taglio (l’avevo fatta vedere in una storia su Instagram) e lui disse senza particolari emozioni che si poteva fare. Procedemmo quindi con il rituale.

Al taglio si articolavano massaggi alla cute e alle braccia. Mentre tutto questo accedeva credevo che il conto sarebbe salito alle stelle (mi ricordo di una colazione da 160$ che feci al Beverly Wilshire hotel a Beverly Hills ).

Il taglio era quasi completato e il parrucchiere improvvisamente prepara uno strumento con una piccola fiamma viva, spiegandomi che l’avrebbe utilizzata per eliminare i micro peli delle orecchie 😳.

 

Al momento di pagare, mi sono stati chiesto circa 30 £ che ho pagato volentieri offrendo la mancia. Ho realizzato che  il valore intrinseco di qualcosa è derivato anche dall’insieme dei servizi secondari che vengono offerti. Non avrei scritto una recensione per il solo taglio di capelli, se non fosse stato accompagnato da tutto il resto (per esempio il trattamento con gli asciugamani caldi sul volto).

Perché merita una recensione Ted’s grooming Room

Mi sono sentito davvero coccolato perché l’esperienza in generale è stata davvero positiva. Sono contento di avere vicino un servizio del genere. Tengo a precisare che non sono stato pagato per questo.

Il locale Ted's Grooming Room a Canary Wharf
Il locale Ted’s Grooming Room a Canary Wharf

Quali sono stati i punti positivi?

  • La qualità del servizio in rapporto al prezzo.
  • Il caffè servito
  • I massaggi alle braccia
  • I piccoli servizi extra come la pulizia delle sopracciglia.
  • i prodotti utilizzati sono acquistabili e sembrano molto buoni

Quali sono stati i punti negativi?

  • La prenotazione ha un sovra prezzo di 8 £ quindi per evitare bisogna passare dal negozio e attendere.

Spero che vi sia piaciuta questa piccola recensione, se ci siete stati lasciatemi il vostro commento qui sotto. Vi lascio inoltre alcuni link utili:

https://www.tedsgroomingroom.com/

https://www.tedbaker.com/

 

Ciao mi chiamo Alex, benvenuto sul mio Blog. Credo che ogni uomo possa trasformarsi e diventare la persona che ha sempre desiderato essere.

Se ti piacciono i miei articoli iscriviti alla newsletter e partecipa alla comunità che sto creando.

Ti auguro di diventare l’uomo che vuoi essere.

Non perderti nessun articolo!


Privacy Preference Center

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: